Lo scanner EPN può essere acquistato solo nello Spazio economico europeo e nei paesi appartenenti all’Associazione europea di libero scambio e non è disponibile nel mercato nord americano.
Come funziona la scansione Electro Pulmonary Nodule?

Non è noto con precisione perché le cellule maligne abbiano una costante dielettrica diversa dai tessuti non maligni. I meccanismi proposti includono alterazioni dei canali ionici della membrana cellulare, diversi tassi di metabolismo e modifiche del contenuto in acqua. Indipendentemente dall’esatto meccanismo che determina la differenza nella costante dielettrica, la scansione EPN utilizza questa differenza di bioconduttività per offrire ulteriori informazioni utili per valutare un nodulo polmonare.

La scansione Electro Pulmonary Nodule può essere usata in zone del corpo diverse dai polmoni?

Il test della bioconduttività è stato usato per valutare la malignità di altri tessuti, come le mammelle, il collo dell’utero, la tiroide e i nodi linfatici. La scansione EPN, tuttavia, è pensata per la valutazione di pazienti con noduli polmonari e non è stata testata su altri potenziali siti cancerosi.

In che modo polmonite e altre patologie polmonari alterano i risultati della scansione Electro Pulmonary Nodule?

La scansione EPN può essere influenzata dall’infiammazione. I pazienti con infezioni attive, infezioni croniche o che stanno assumendo elevati dosi di farmaci antinfiammatori sistemici (cioè corticosteroidi) sono stati esclusi dagli studi clinici relativi alla scansione EPN. Ai pazienti sottoposti a una scansione EPN è stata fatta in precedenza una scansione TC che ha rilevato un nodulo polmonare. Prima della scansione EPN, occorre anche accertare nei pazienti la presenza di infezioni attive e/o condizioni infiammatorie croniche. Non è noto come tali condizioni possano influire sui risultati di una scansione EPN.

La scansione Electro Pulmonary Nodule può essere usata come strumento di screening prima di una scansione TC a basso dosaggio?

La scansione EPN non è stata ideata come test di screening. Deve essere usata per valutare la probabilità di malignità di noduli polmonari individuati da una scansione TC sospetti di costituire cancro ai polmoni.

In che modo la dimensione, la posizione e l'aspetto radiologico di un nodulo polmonare influenza i risultati di una scansione EPN?

La scansione EPN misura la bioconduttività del torace in pazienti con un nodulo e produce un punteggio numerico che può suggerire un maggiore rischio di malignità o una maggiore probabilità di benignità. La scansione EPN non valuta la dimensione, la posizione o l’aspetto radiologico di un nodulo polmonare.

La scansione Electro Pulmonary Nodule può essere usata per valutare la linfoadenopatia (ingrossamento e/o infiammazione dei linfonodi)?

La scansione EPN non è stata studiata per la valutazione di linfoadenopatia in assenza di nodulo polmonari. La scansione EPN è stata sviluppata e testata per la valutazione di noduli polmonari.

Vi sono controindicazioni per la scansione Electro Pulmonary Nodule?

La scansione EPN non è stata valutata in pazienti con dispositivi elettronici impiantati. Poiché la scansione EPN può essere influenzata dall’infiammazione, i pazienti con infezioni attive, infezioni croniche o che stiano assumendo elevati dosi di farmaci antinfiammatori sistemici (cioè corticosteroidi) sono stati esclusi dagli studi clinici sulla scansione EPN.

La scansione Electro Pulmonary Nodule fornisce un'immagine del nodulo e del tessuto circostante??

La scansione EPN non produce un’immagine e non valuta il singolo nodulo. Essa valuta la bioconduttività del torace in pazienti con noduli e produce un punteggio numerico che può suggerire un maggiore rischio di malignità o una maggiore probabilità di benignità.

Quali informazioni sono fornite da un referto di scansione Electro Pulmonary Nodule?

Il referto di una scansione EPN fornisce un punteggio numerico, con un’interpretazione di tale punteggio relativamente al rischio di cancro al polmone.

Quali sono la sensibilità e la specificità della scansione Electro Pulmonary Nodule?

In uno studio prospettico condotto dalla Johns Hopkins University School of Medicine, la scansione EPN ha distinto fra lesioni maligne (29 cancri al polmone primari) e patologie benigne (12) su un’ampia gamma di dimensioni di noduli polmonari (0,8 cm e più grandi) con una sensibilità dell’89,7% (valore predittivo positivo del 96,3%) e specificità del 91,7 % (valore predittivo negativo del 78,5%). Secondo questo studio, pubblicato dal Journal of Thoracic Oncology dell’aprile 2012: “La tecnologia sembra essere efficace in un’ampia gamma di posizioni e fasi del tumore toracico”.

Qual è il valore predittivo positivo della scansione Electro Pulmonary Nodule?

In uno studio prospettico condotto dalla Johns Hopkins University School of Medicine e pubblicato dal Journal of Thoracic Oncology dell’aprile 2012, la scansione EPN ha distinto fra lesioni maligne (29 cancri al polmone primari) e patologie benigne (12) su un’ampia gamma di dimensioni di noduli polmonari (0,8 cm e più grandi) con una sensibilità dell’89,7% (valore predittivo positivo del 96,3%) e specificità del 91,7 % (valore predittivo negativo del 78,5%). Questo elevato valore predittivo positivo della scansione EPN le permette di costituire un complemento all’elevata sensibilità e la bassa specificità dello screening TC a basso dosaggio e di accelerare l’ulteriore valutazione di una potenziale situazione maligna.

Qual è il valore predittivo negativo della scansione Electro Pulmonary Nodule?

In uno studio prospettico condotto dalla Johns Hopkins University School of Medicine e pubblicato dal Journal of Thoracic Oncology dell’aprile 2012, la scansione EPN ha distinto fra lesioni maligne (29 cancri al polmone primari) e patologie benigne (12) su un’ampia gamma di dimensioni di noduli polmonari (0,8 cm e più grandi) con una sensibilità dell’89,7% (valore predittivo positivo del 96,3%) e specificità del 91,7 % (valore predittivo negativo del 78,5%). Poiché la scansione EPN non stata ideata come test di screening, il valore predittivo negativo è stato inserito per facilitare una maggiore specificità e il valore predittivo positivo. La scansione EPN è destinata prevalentemente a costituire un complemento all’elevata sensibilità e la bassa specificità dello screening TC e accelerare l’ulteriore valutazione di una potenziale situazione maligna.